venerdì 14 maggio 2010

quattordici e non più quattordici


oggi è l'anniversario della prima volta che ho avuto una fidanzata. correva l'anno 1975. non era bellissima, e poi era bionda. per fortuna non bionda dentro. ogni tanto la rivedo, da tanto convive con uno che conosco, hanno una figlia che è identica a lei da ragazza, lei è diventata una signora di cinquant'anni (la cosa non è poi così scontata come sembra).

oggi è anche il compleanno di:

sidney bechet; sentite che bella cosa ha detto sulla musica: "Sai, la musica ha come una specie di umore suo, un bisogno di muoversi; non la si può mettere a sedere o inchiodarla a terra".

cesare polacco, l'ispettore rock: "lei è un fenomeno, ispettore! non sbaglia mai!" "non è esatto, anch'io ho commesso un errore: non ho mai usato la brillantina linetti".

george lucas.

wow wow wow david byrne. memorabile la sua partecipazione a un cartone dei simpson. a un certo punto finisce nella macchina di boe a cui chiede di essere accompagnato in un posto (non ricordo quale). arrivati là, la macchina prosegue e byrne: "il posto era quello..."
boe: "hai visto misery non deve morire?"
byrne: "no".
boe: "ah. allora tutto questo sarà del tutto nuovo per te".

robert zemeckis.

wim mertens.

tim roth. insisto nel dire che lie to me è una mesopotamica puttanata (grazie middle).

scialpi. ne vogliamo parlare?

cate blanchett. aaaaaaaaaaaaah cate blanchett. ohi ohi ohi quanto dolore.

sofia coppola.

buona giornata a tout le monde e anche buon weekend!



got a tape, wanna play.

2 commenti:

  1. Cosa avrebbero le bionde fuori e dentro che non va? Elle

    RispondiElimina

Commenti chiusi.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.