martedì 3 novembre 2009

ma che caz?

la solita strada, come tutti i giorni, in compagnia della mia musica. la mia macchinina anonima e tranquilla, pure ecologica con la sua alimentazione alternativa mi porta con docilità al mio posto di lavoro dove spreco il mio prezioso tempo (ma questa è un'altra storia).

ero immerso tra i miei pensieri, cullato dalle note un po' soporifere di erykah badu, quando vengo scosso (senza grandi traumi, però) da un brontolio cupo che sopraggiunge da dietro, a sinistra. vengo superato da una ferrari 599 gtb rossa. che bella. lenta anche lei, sarà andata più o meno a 110, se ne andava placida come un veliero al tramonto sul rettilineo.

alla fine della dritta, c'è una curva e poco prima comincia la lunga discesa dove io di solito metto in folle, così risparmio ancora carburante. la curva non è esattamente un banco di prova per piloti esperti, io con la mia honda jazz, a 100 all'ora, la faccio con una mano sola. e che ti vedo? gli stop della ferrari, laggiù, che si accendono prima della curva.

ha frenato.

prima di quella curva, con una ferrari 599, ha frenato.

a 110 all'ora.

je volevo corre dietro pe' menaje.

5 commenti:

  1. toh, hai la macchina di mia madre e l'abitudine al folle in discesa di mio fratello, che come commento è vacuo al punto giusto. (ms)

    RispondiElimina
  2. la fjena grecha3 novembre 2009 11:58

    uh! la promessa e l'effettiva velocità del ferrarone mi ricordano tanto la nuova hp di libero.. ma che strana la mente umana!

    RispondiElimina
  3. @ ms: magari vien fuori che ho pure i capelli di tua cognata.

    @ fjena g.: in libero ormai non ripongo più alcuna fiducia. siamo emigrati in tanti, da là, un motivo ci sarà.

    RispondiElimina
  4. Caspita!

    Grazie mille per il commento, CIAO!!! :-D

    RispondiElimina
  5. Difficile assai: non c'ho la cognata.

    RispondiElimina

Commenti chiusi.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.