venerdì 19 febbraio 2010

consigli per gli acquisti

ogni tanto (raramente) capita anche di imbattersi in qualche pubblicità radiofonica carina. tipo tutta la serie della quixa (o come minchia si scriverà), assicurazione al telefono del gruppo axa, tutta giocata sul sistema che usano loro, del consulente telefonico dedicato. tipo, si sente uno che telefona e gli risponde la consulente:
"la vostra assicurazione mi piace molto, vorrei lavorare con voi"
"la posso mettere in contatto con qualcuno"
"ma lei non potrebbe..."
"no, mi dispiace"
"nemmeno se faccio una polizza?"
"no"
"nemmeno se ne faccio due?"
"nono"
"se ne faccio tre?"
"nonono"

e simpatica è anche quella della skoda superb, col tizio che inanella una serie di scuse sempre più fantasiose ma che non convincono nemmeno lui stesso. e la voce fuori campo (?) che dice: "le scuse sono finite". peccato che non mi convinceranno mai che una skoda sia una macchina elegante e desiderabile...

4 commenti:

  1. Ah-ah-ah... in effetti la Skoda è problematica :-D

    Grazie per il commento, CIAO!!!

    RispondiElimina
  2. A me piace quella di quell'auto dove c'è un tizio che versa una fialetta di inchiostro su un muro inciso , l'inchisotro corre sul muro, riempie i solchi con effetto domino e si disegna un mondo!:-)
    F.

    RispondiElimina
  3. non l'ho vista, alla radio :-)

    RispondiElimina
  4. Perchè hai poca immaginazione... ;-)
    F.

    RispondiElimina

Commenti chiusi.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.