giovedì 24 giugno 2010

a me sapere che è il 24 giugno oggi mette tristezza. vattelapesca perché

nondimeno, faremo gli auguri a silvio pellico; a roy disney, fratello maggiore del più famoso walt, ma in famiglia era quello che trovava i soldi, e quindi; a giovanni tata giacobetti del quartetto cetra; a claude chabrol; a terry riley (il papà dei minimalisti americani); a renzo arbore; a edoardo vianello; a vittorio storaro; ad arthur the god of hellfire brown; a jeff beck, ola e tripudio per lui, e chi non vi si unisce, peste lo colga; a john illsey bassista dei dire straits.

un momento di imbarazzo della scelta per il video a causa dei bei nomi di oggi, vien quasi da tirare a sorte, ma... no, no, non se ne parla:



noticina: oserei affermare che jeff beck è uno dei più grandi tra chitarristi elettrici esistenti ed esistiti. ha suonato praticamente con chiunque e affrontando con successo qualsiasi genere musicale. la cosa che può sembrare strana è che è un chitarrista che non ha fatto scuola: nessuno "suona come jeff beck". ma il motivo è che beck non suona il blues, o il rock o il jazz: lui suona la chitarra, e come lui la suona solo lui, appena fa tre note lo riconosci. grande, non ci sono altre parole.

1 commento:

  1. Mitico Silvio Pellico.

    Grazie mille per il commento, CIAO!!! :-D

    RispondiElimina

Commenti chiusi.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.