lunedì 28 marzo 2011

parallele asimmetriche

[...] non avrò volontà al di fuori di te. questo appagamento mi affrancherà dalla schiavitù dell'apparire

e, più sotto:

[...] del resto del mondo, se tu mi ami come mi ami tu, non m'importa. e la mia indifferenza zen me ne renderà padrone.

mentre altrove:

Il desiderio...?
Ne ho perso i connotati ma questo invece di avvilirmi mi fa sentire libera, mi spiace di non poter dare un supporto [...]

nel mio personale (e del tutto ipotetico) percorso verso il nirvana, l'allontanamento dal desiderio delle cose materiali è a buon punto. per quanto riguarda il desiderio erotico, diciamo che non mi sento ancora pronto.

10 commenti:

  1. Geniale :-D
    [non perdere il desiderio erotico, non perderlo!]

    RispondiElimina
  2. eeeh minnie, ci sarebbe da dire, ci sarebbe.

    RispondiElimina
  3. deve essere così noioso il nirvana, sia pur l'allontanamento dal desiderio delle cose materiali sia un risultato auspicabile per tutti...anche perché magari abbiamo più tempo ed energie per dedicarci al desiderio erotico :)

    RispondiElimina
  4. rispondo seriamente? ma no. :-D

    RispondiElimina
  5. non è richiesto, non dal Buddha :-)

    RispondiElimina
  6. ...e se va bene a lui, buona camicia a buddhi (non ci fate caso, piove).

    RispondiElimina
  7. Piove nella pive? (Non ci fare caso, cade l'acquetta pure qui)

    RispondiElimina
  8. piove nella pieve sopra il piave.

    RispondiElimina

Commenti chiusi.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.